Archivio

droga

Traffico di cocaina legato a 'ndrine: arresti anche a Parma

Operazione in più città,16 misure cautelari, sequestro 280kg coca

19 febbraio 2015, 10:05

Una presunta organizzazione dedita al traffico internazionale di cocaina è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Firenze nell’ambito di un’inchiesta che ha portato all’adozione di 16 misure di custodia cautelare in corso di esecuzione nelle province di Reggio Calabria, Bologna, Alessandria, Palermo, Modena, Parma, Genova, Milano e Pavia. Destinatari dei provvedimenti, spiegano le Fiamme gialle in una nota, «soggetti, prevalentemente di origine calabrese, collegati alle "'ndrine" degli Avignone e dei Paviglianiti, rispettivamente di Taurianova e di San Lorenzo, in provincia di Reggio Calabria».

L’ipotesi di reato contestata è quella di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di stupefacenti, con l’aggravante del fine di agevolare associazioni mafiose. Nel corso delle indagini, condotte dal Gico della Gdf fiorentina e coordinate dalla Dda del capoluogo toscano, sequestrati 280 chili di cocaina purissima per un valore di oltre 43 milioni di euro.
I particolari dell’operazione verranno forniti nel corso di una conferenza stampa stamani,  a Firenze, al comando regionale della Gdf, alla presenza del procuratore della Repubblica di Firenze Giuseppe Creazzo.