Archivio

TREVISO

Fisco: imprenditore arrestato per bancarotta da Gdf Treviso

Distratti diversi milioni, anche 2,5 mln per acquisto gioielli

20 febbraio 2015, 11:10

(ANSA) - TREVISO, 20 FEB - Arresto ai domiciliari per un imprenditore e obbligo di firma per altre due persone per una bancarotta fraudolenta scoperta dalla Guardia di finanza di Treviso dopo un controllo di un'azienda dichiarata fallita nel 2012. I tre indagati attraverso il ricorso a bilanci societari falsificati riuscivano a farsi concedere linee di credito e anticipi su fatture. Le liquidità così ottenute venivano dilapidate in beni voluttuari quali, brillanti e preziosi vari, per oltre 2,5 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA