Archivio

Basket

Recalcati si inchina a Brindisi

"L'Enel ha vinto meritatamente, loro sono stati superiori in ogni aspetto nel secondo tempo".

20 febbraio 2015, 17:00

Recalcati si inchina a Brindisi
Charlie Recalcati non cerca scuse dopo la sconfitta di Venezia contro Brindisi nel primo quarto di finale di Coppa Italia: "L'Enel ha giocato una partita perfetta. Nel primo tempo la nostra difesa ha concesso poco, ma non è riuscita a fare altrettanto nel secondo, loro sono stati superiori in ogni aspetto e soprattutto come intensità".

"Per me è una partita facile da commentare, siamo calati molto ad inizio terzo quarto e Brindisi è stata brava ad approfittarne tirando con ottime percentuali. Ci siamo innervositi e abbiamo sbagliato accelerando le conclusioni in attacco dopo il primo break subito".

"Gap fisico? Lo sappiamo, è così da inizio stagione, ci stiamo lavorando. Purtroppo stavolta ci siamo fatti battere spesso nell'uno contro uno".

Recalcati si inchina a Brindisi

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema