Archivio

IL CASO

Greta e Vanessa ancora in Siria? Meloni: ridiano i soldi allo stato

Calderoli: non siamo il bancomat dei terroristi

23 marzo 2015, 16:34

Greta e Vanessa ancora in Siria? Meloni: ridiano i soldi allo stato

«Vanessa e Greta vogliono tornare in Siria? Prima restituiscano agli italiani tutti i soldi che lo Stato ha speso per loro. E, vista la scelta consapevole delle due, mi auguro che questa volta, in caso di nuovo rapimento, il Governo non voglia pagare un nuovo riscatto». E’ quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

"Le due signorine Greta e Vanessa annunciano la loro volontà di tornare in Siria. Ovviamente ognuno è libero di andare dove vuole, ma se vogliono fare del volontariato perchè non lo fanno vicino a casa?". Così Roberto Calderoli, vice presidente del Senato, commenta le dichiarazioni di Vanessa Marzullo che ha annunciato che lei e la sua amica Greta Ramelli torneranno in Siria. "Ci sono tante persone bisognose anche in Italia - continua l’esponente della Lega Nord - oppure in Paesi meno a rischio della Siria dove, evidentemente, non hanno imparato niente da ciò che è accaduto". E chiede: "E' necessario che vadano a svolgere la loro opera meritoria proprio lì Ovviamente auguro loro che non debbano mai ripetere la triste esperienza già vissuta, ma mi sembra altrettanto ovvio che nel malaugurato caso dovessero giungere in futuro nuove richieste di riscatto - conclude - il governo italiano debba rispondere che non siamo il bancomat dei terroristi".