Archivio

Masters of Magic

Una 13enne di Torino è campionessa d'Italia di magia

23 marzo 2015, 15:31

Una 13enne di Torino è campionessa d'Italia di magia

Migliaia di persone hanno seguito sabato la magia di strada nel centro storico di Parma. Ieri all’Auditorium Paganini per la prima volta una tredicenne è diventata campione italiano di magia: la giovanissima torinese Gaia Elisa Rossi. Selezionata la squadra azzurra per i mondiali d’illusionismo di Rimini. La manifestazione è stata organizzata da «Masters of Magic», in collaborazione con l’assessorato al turismo. Gaia Elisa Rossi, iscritta al «Club Amici della Magia Torino», è figlia di due appassionati di magia e ha sposato il suo amore per la danza con quanto i suoi genitori hanno saputo trasmetterle.
Alla giuria della competizione formata da 7 presidenti dei principali Club Magici italiani, tra cui Tony Binarelli e Raul Cremona, è stato anche affidato il compito di selezionare tra 13 partecipanti della squadra che difenderà i colori italiani ai mondiali in programma al Palacongressi di Rimini (6-11 luglio) "FISM Italy 2015". 

 

Il comunicato stampa integrale: 

Forse è presto per dire se sia nata una stella, ma è certo che la tredicenne Gaia Elisa Rossi ha sorpreso pubblico e giuria del campionato italiano di magia, organizzato ieri da “Masters of Magic” di Walter Rolfo, all’Auditorium Paganini, in collaborazione con l’assessorato al turismo, con una straordinaria esibizione. La giovanissima torinese ha sposato danza e magia in modo moderno e affascinate, centrando il bersaglio di una rappresentazione di grande presenza scenica, atmosfera e tecnica illusionistica, applauditissima dai 700 spettatori del teatro.
“È la prima volta nelle 6 edizioni dal campionato organizzato da “Masters of Magic” che una donna si aggiudica il titolo italiano – spiega l’imprenditore e mago Walter Rolfo, presidente del comitato organizzatore dei campionati del mondo di Magia – il mondo dell’illusionismo è per lo più maschile, ma da Parma arriva un segnale di come la magia stia coinvolgendo sempre più persone. Anche e soprattutto i giovani e le donne”.
Gaia Elisa Rossi, iscritta al “Club Amici della Magia Torino”, è figlia di due appassionati di magia e ha sposato il suo amore per la danza con quanto i suoi genitori hanno saputo trasmetterl: “Ballo da quando ero bambina e visto che i miei genitori sono prestigiatori, è stato naturale unire le due cose – ha commentato la neo campionessa italiana – per me era un successo essere arrivata tra i 6 selezionati per il titolo. Vincere è una straordinaria emozione e sorpresa. Per farlo, mi alleno e provo almeno 2 ore al giorno”.
Soddisfatto del fine settimana di magia, anche l’assessore al Turismo di Parma, Cristiano Casa: “Oggi il Paganini è colmo di presone, soprattutto famiglie e bambini. Sabato c’è stato grande pubblico in piazze e strade per le performance dei maghi. È un’iniziativa che dimostra di funzionare e abbiamo già in programma sorprese per il prossimo anno, per fare diventare Parma la vera capitale della magia”.
Alla giuria della competizione formata da 7 presidenti dei principali Club Magici italiani, tra cui Tony Binarelli e Raul Cremona, è stato anche affidato il compito di selezionare tra 13 partecipanti della squadra che difenderà i colori italiani ai mondiali in programma al Palacongressi di Rimini (6- 11 luglio) “FISM Italy 2015”.
Le maglie azzurre sono andate a Francesco Addeo, Danilo Audiello, Matteo Cucchi, Walter Maffei e Ernesto Plana, che difenderanno la magia italiana in categorie magiche come: mentalismo, grandi illusioni, manipolazione e magia comica.
Per il “close up”, l’illusionismo fatto a diretto contatto del pubblico, la responsabilità è stata affidata dai giurati a Mario Bove.