Archivio

Formula 1

"Sms da casa Schumi, ho pianto"

Arrivabene ha ricevuto un messaggio di complimenti da Sabine Kehm e Corinna dopo la vittoria del Cavallino a Sepang: "Ho cercato di restare freddo, ma a quel punto mi sono commosso".

02 aprile 2015, 22:00

Un sms di complimenti da casa Schumacher dopo la vittoria del Gran Premio della Malesia. Lo ha ricevuto Maurizio Arrivabene dopo la bandiera a scacchi di Sepang, abbandonandosi a lacrime di commozione.
 
Il Team Principal della Ferrari ha confessato questo nuovo dettaglio sulla domenica indimenticabile del Cavallino, il cui culmine non è quindi stato soltanto il trionfo di Sebastian Vettel. "Ho cercato di restare freddo per tutto il tempo, poi quel messaggio scritto mi ha fatto piangere", ha rivelato Arrivabene a 'Sport Bild'. Il messaggio era stato composto e inviato da Sabine Kehm, la portavoce dei Kaiser che ha guardato la corsa insieme a Corinna, moglie del sette volte campione del mondo.
 
Arrivabene, peraltro, ha lavorato a lungo al fianco di Schumacher ai tempi dell'epopea rossa del campionissimo di Kerpen. "Lui e Vettel hanno una personalità diversa, ma nella scrupolosità con cui Sebastian si avvicina al suo lavoro, mi ricorda Michael. Sia per meticolosità che per perfezionismo", ha sottolineato ancora il Team Principal della Rossa.