Archivio

Moto

Cane in pista, MotoGP sospesa

L'animale ha attraversato la strada al sopraggiungere di Maverick Viñales.

10 aprile 2015, 21:00

Cane in pista, MotoGP sospesa
Se in Cina durante le prove di Formula 1 sullo Shanghai International Circuit l'invasore di pista era umano, ad Austin, negli Stati Uniti, dove sono in corso le libere di MotoGP, il colpevole dello stesso misfatto è un cane.
 
Due o quattro zampe, poco importa: il pericolo per l'invasore e per i piloti non si può correre. Dunque non possono correre nemmeno i centauri: la direzione di gara ha sospeso le prove al 'circuito delle Americhe'.
 
Grande prontezza di riflessi di Maverick Viñales: il cane gli ha attraversato la strada a pochi metri, ma il 20enne catalano della Suzuki è riuscito a evitarlo.

Cane in pista, MotoGP sospesa