Archivio

giallo risolto

Morto in strada in via Micheli: fu picchiato per un giaciglio

20 aprile 2015, 14:57

Morto in strada in via Micheli: fu picchiato per un giaciglio

Un giallo lungo 3 mesi. Ma che ora forse ha trovato la soluzione.

Merito della Squadra mobile, che ha indagato sul mistero di quel corpo senza vita in via Micheli, nel gennaio socorso. Così era morto un moldavo 45enne senza fissa dimora, e con alcuni precedenti.

Morte naturale dovuta al freddo? Fu la prima ipotesi, in quanto non apparivano segni evidenti di violenza. Ma le indagini successive hanno portato ad appurare che dietro quella morte c'era stata una colluttazione. E alla fine, la Mobile è arrivata ad identificare un bielorusso, che è stato ora arrestato per omicidio preterintenzionale.

Il giallo di via Micheli

VIDEO TG PARMA - I misteri dopo l'autopsia