Archivio

Musica

Insulti a poliziotti: condannato Morgan

23 aprile 2015, 19:49

Il cantante Morgan, alias Marco Castoldi, è stato condannato a tre mesi di reclusione con sospensione della pena, per oltraggio a pubblico ufficiale. Il musicista e conduttore di «X Factor», 42 anni, era stato rinviato a giudizio con l’accusa di aver ingiuriato due agenti di polizia mentre arrestavano sotto casa sua un sudamericano di 32 anni. L’episodio risale a quattro anni fa. Per i due agenti il Tribunale ha stabilito inoltre il pagamento da parte del cantautore di un risarcimento di 2.000 euro a testa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA