Archivio

Tribunale

Uccise anziana facendo retromarcia: condannato a 6 mesi (pena sospesa)

28 aprile 2015, 16:04

Uccise anziana facendo retromarcia: condannato a 6 mesi (pena sospesa)

Il 10 aprile 2013 Maria Concetta Vitali, 76 anni, era stata investita e uccisa da un furgone che stava facendo retromarcia nel cortile della residenza per anziani Gulli. Oggi il conducente, residente a Soragna, è stato condannato a 6 mesi per omicidio colposo (pena sospesa). Patente sospesa per 6 mesi.