Archivio

Padova

Prezzi diversi per 'white' e 'black' da un barbiere africano

Accuse di razzismo dalla Lega

20 maggio 2015, 22:23

(ANSA) - PADOVA, 20 MAG - Un prezzario 'etnico' dal barbiere, con costi maggiorati per i clienti 'white', scontati per i 'black' veniva praticato da un esercente africano con un negozio a Padova. Il fatto ha scatenato la protesta degli amministratori comunali della Lega. "Questo è razzismo" ha detto l'assessore Fabrizio Boron. Il prezzario per 'white' e black' - 10 euro il taglio di capelli per i primi, 6 per i secondi - è stato trovato nel negozio dalla polizia municipale di Padova, durante un sopralluogo.