Archivio

bardi

Festa dei Bambini, tutti nel verde

Oltre 350 partecipanti all'iniziativa dell'associazione sportiva Valnoveglia

02 giugno 2015, 09:26

Oltre trecentocinquanta persone hanno partecipato, ieri, alla sesta edizione della «Festa dei Bambini», organizzata, come di consueto, da un gruppo di amici e dall’associazione sportiva «Val Noveglia».
Il tempo splendido ha permesso ad oltre quaranta bambini di partecipare, anzitutto, nella mattinata, al divertente trekking, che, proposto dalle guide ambientali escursionistiche «Valtaro e Valceno», grazie alla guida abilitata Giuseppe Zanetti, ha condotto i giovanissimi lungo gli incantevoli sentieri e le bellezze naturalistiche della vallata. L’ormai celebre evento è proseguito, in seguito, all’interno della baita di Noveglia, dove più di duecentocinquanta partecipanti hanno potuto leccarsi i baffi grazie a un gustoso pranzo a base di pesce e di specialità locali.
Una volta «riempita la pancia», a salire in cattedra è stata l’animazione, con i giochi della tradizione popolare messi a disposizione dall’associazione «Amici del Museo Guatelli» di Ozzano Taro. Un momento, questo, di festa e allegria all’aperto, nel verde del campo sportivo, che ha visto protagonisti la fantasia e la creatività dei ragazzi, i quali, grazie ai bellissimi pony del bardigiano Manuel Zeraschi, hanno potuto trascorrere diverso tempo con questi animali, accarezzandoli e salendo sulla loro sella.
Successivamente, ha fatto la sua fragorosa fermata il «Freccia Rossa» della Val Noveglia, che ha riscosso un successo clamoroso e ha portato in giro i giovani, mentre i più grandi venivano allietati dalle Fisarmoniche degli amici di Tiedoli e Varsi. Al termine delle attività, un super «merendone», basato sui dolci che hanno partecipato al concorso «Della nonna o della mamma ogni torta è una manna», ha saziato tutti i presenti. «L'associazione sportiva ci ha fortemente sostenuti e ha voluto tenere viva questa stupenda manifestazione - ha detto l’organizzatore dell’evento Alberto Mordonini -; il lavoro di tutti i volontari è stato ampiamente ricompensato dalla felicità che abbiamo riscontrato negli occhi di tutti i bambini e ragazzi che sono intervenuti».
«La soddisfazione ancora più grande - ha continuato Mordonini - è quella di aver raccolto ancora una volta fondi importanti a favore della scuola materna “Cardinal Samorè” e del “Comitato Forza Walter!” Porteremo avanti con forza- ha concluso- questo gratificante evento».