Archivio

Calciomercato

Parma, Crespo in lacrime: "Non ho parole"

"E' un momento durissimo per me, sapete quanto mi sia speso per questa società", dichiara 'Valdanito' nel giorno del fallimento del club. Ora potrebbe ripartire dal Modena.

22 giugno 2015, 23:20

E' in lacrime, uno dei simboli del Parma. Il giorno è quello in cui la società ducale sparisce dalle cartine del calcio italiano professionistico, con la prospettiva di una difficile risalita dalla serie D. E in tanti, tifosi emiliani e non, hanno ripensato a lui, Hernan Crespo, e alle tante reti segnate per il Parma che lottava ai vertici della serie A e sui campi di mezza Europa.
 
"Non è il momento di commentare. Non me la sento, sono davvero dispiaciuto, anzi affranto - le parole del 'Valdanito' riportate da 'Repubblica' -. E' un momento durissimo per me, sapete quanto mi sia speso per questa società e quanto io sia attaccato a questi colori. Non ho parole".
 
Proprio lui, da allenatore della Primavera, aveva denunciato le tante difficoltà che i suoi ragazzi hanno dovuto affrontare negli ultimi mesi. Proprio lui è stato indicato come simbolo della speranza del Parma dai tifosi, che hanno ripescato il suo gol del 9 gennaio 2000 alla Juventus e che viene utilizzato per dire "Risorgeremo".
 
Il suo futuro, però, almeno per il momento sembra allontanarsi dal Parma. Non però dall'Emilia: il tecnico ed ex centravanti argentino potrebbe infatti ripartire dal Modena.

Parma, Crespo in lacrime: