Archivio

Basket

Il Real Madrid umilia il Barça, è campione

I ‘blancos' chiudono la serie sul 3-0 e conquistano il 32esimo titolo.

25 giugno 2015, 00:40

Il Real Madrid umilia il Barça, è campione

Il Real Madrid completa il poker. Dopo Supercoppa, Coppa del Re ed Eurolega, la formazione di Laso conquista anche la Liga Endesa, tornando sul trono di Spagna. Un dominio assoluto da parte dei blancos che, dopo le due vittorie conquistate in casa, sbancano anche il Palau Blaugrana 90-85 e chiudono sul 3-0 la finale contro il Barcellona. E' l'incoronazione finale di una delle squadre più forti della storia europea, piena di campioni e tutti capaci di diventare decisivi nei momenti chiave della partita, come oggi lo sono stati principalmente Carroll e Rodriguez.

Rispetto alle prime due gare, questa volta la sfida è stata abbastanza equilibrata, anche se gli ospiti quasi sempre stati in controllo. Dopo un inizio equilibrato, con un Tomic finalmente dominante dopo le deludenti due prove iniziali, la squadra di Laso prende il comando del match nel secondo periodo, grazie ad un'altra giornata spettacolare nel tiro dall'arco: proprio le triple di Carroll e Rodriguez valgono il +14 (26-40), distacco mantenuto anche all'intervallo lungo, grazie anche ai punti di Maciulis ed un ottimo contributo di Ayon vicino ai tabelloni.

Sembra già finita, però i blancos si rilassano un po' e, dall'altra parte, viene buttata sul parquet la forza della disperazione. I padroni di casa iniziano a trovare qualche conclusione dall'arco, con l'ingresso in partita anche di Abrines e Satoransky ed il parziale clamoroso è di 16-0, con cui il Barça riesce addirittura a sorpassare e raggiungere il +5. Entra in scena ancora Rodriguez: la tripla di tabellone sulla sirena del terzo quarto riporta un po' d'inerzia al Real, un 8-0 per aprire l'ultimo periodo riporta in controllo i suoi e, dopo un'altra rimonta catalana, è Carroll a chiudere i conti con un clamoroso canestro a 14” dalla sirena. Il Real è campione di Spagna.

In collaborazione con basketissimo.com.

Il Real Madrid umilia il Barça, è campione