Archivio

fidenza

Il grande giorno del "sì"? In scarpe da ginnastica

Un matrimonio "informale"

01 luglio 2015, 21:01

Il grande giorno del

Chi lo ha detto che i giovani non si sposano più? Forse sarebbe meglio dire che non lo fanno nella maniera tradizionale. «Partiamo dal fatto che siamo alti uguali e se lei si fosse messa delle scarpe con i tacchi, io avrei sfigurato».
Scherza il 30enne fidentino Martino Mangi che, sabato 27 giugno, ha deciso di convolare a nozze con la sua compagna, la concittadina 28enne Martina Borlenghi. Abbigliamento classico fino alle caviglie per tutti e due ma più in giù «abbiamo deciso di indossare scarpe da ginnastica. Un nostro tocco personale doveva esserci. Non siamo tipi formali e la vita insieme doveva iniziare sottolineandolo». Gli invitati, gli amici di tutta una vita, hanno deciso di assecondarli e di calzare lo stesso tipo di scarpe dando vita a un colorato matrimonio «casual». La coppietta ha pronunciato il fatidico «sì» presso il Comune di Fontevivo dopo 13 anni passati insieme. Disegnatore tecnico lui e impiegata amministrativa lei, appena possono dismettono gli abiti da lavoro per condividere insieme la passione per il surf. Chi lo sa? Forse davanti ai mille ostacoli che si incontrano sulla strada di una felice vita di coppia, un robusto paio di scarpe da ginnastica è quello che ci vuole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA