Archivio

Gossip Sportivo

Hamilton cacciato da Wimbledon

Il suo abbigliamento non è stato giudicato consono alla finale del più prestigioso torneo di tennis del mondo.

12 luglio 2015, 23:40

Proprio perché non si è la Regina Elisabetta - che ha abituato tutti con i suoi eccentrici cappelli -, a Wimbledon le regole sull'abbigliamento sono ferree e vanno rispettate.

Ne sa qualcosa Lewis Hamilton: il campione del mondo di Formula 1, giunto a Londra sul campo in erba della finale del singolare maschile tra Djokovic e Federer (vinta dal serbo), è stato letteralmente ‘rimbalzato' alla selezione all'ingresso.

Il pilota della Mercedes, che su Instagram aveva sfoggiato orgoglioso gli inviti ufficiali per l'ultimo atto del torneo di tennis più prestigioso al mondo, è stato infatti allontanato dalla Royal Box per via del discutibile outfit: non le consone camicia bianca e cravatta, bensì un cappello di paglia, occhiali da sole e un'appariscente camicia a fiori.

Hamilton è stato poi immortalato, solo soletto, lontano dal campo di gioco. E con l'aria decisamente abbattuta.

Hamilton cacciato da Wimbledon