Archivio

BARDI

Strage di pesci. Enel: non c'entriamo

18 luglio 2015, 22:45

Strage di pesci. Enel: non c'entriamo

In merito all’articolo «Strage di pesci nel Ceno» pubblicato ieri sulla Gazzetta, Enel Green Power declina ogni responsabilità su quanto accaduto. «Anche nel 2015, come negli anni precedenti, Enel Green Power - si legge in una nota - ha effettuato lavori di manutenzione ordinaria presso la centrale idroelettrica di Bardi. I lavori sono iniziati il 15 luglio e termineranno entro il prossimo 14 agosto. In linea con normativa vigente e nei tempi previsti, Enel Green Power ha effettuato tutte le comunicazioni necessarie agli organi competenti quali la Provincia di Parma, l’assessorato regionale alle risorse naturali, l’Ufficio Caccia e Pesca e l’ Ispettorato dipartimentale delle foreste. Tutti gli enti coinvolti erano a conoscenza dei lavori e nella possibilità di eseguire degli interventi specifici per la tutela dell’ambiente e della fauna ittica».