Archivio

Calciomercato

Mancini: "Scudetto". E Shaqiri...

Il tecnico dell'Inter si prepara a sfidare il Bayern: "E' una squadra che ci è simile. Ci siamo rinforzati e puntiamo a vincere il campionato. Xherdan? Non so se gioca...".

20 luglio 2015, 15:20

Mancini:
Roberto Mancini punta allo scudetto e glissa su Xherdan Shaqiri, ammettendo però che potrebbe non mandarlo in campo nella partita di esordio nell'International Guinness Cup che la sua Inter giocherà contro il Bayern Monaco.
 
"Non so se sarà pronto - ha dichiarato il tecnico marchigiano a proposito dello svizzero, grande ex della sfida con i campioni di Germania -. E' qui con noi, ma ha un piccolo problema. Se non giocherà sarà pronto per il Real Madrid".
 
In realtà però il giocatore elvetico è sempre il primo nella lista dei partenti in casa nerazzurra, con l'operazione con lo Schalke 04 pronta ad essere definita per poi permettere al Biscione di tornare sul mercato.
 
Le ambizioni di Mancini, intanto, sono alte: "Noi vogliamo costruire gioco e sotto questo aspetto stiamo migliorando. Speriamo che anche la partita contro il Bayern rappresenti un passo di questo tipo. Loro sono avanti rispetto a noi, hanno iniziato la stagione venti giorni fa. Ma noi siamo qui per giocare una buona partita. Siamo migliorati a livello di squadra, abbiamo nuovi giocatori e puntiamo a vincere il prossimo campionato. L'Inter è come il Bayern, è una squadra importante".

Mancini: