Archivio

Calciomercato

Ascoli, i piani per la B

Il Picchio pronto a subentrare al Teramo.

14 agosto 2015, 19:40

Ascoli, i piani per la B
La sentenza sulle presunta combine di Savona-Teramo si avrà solo tra qualche giorno, ma solo un miracolo potrebbe salvare la promozione in B che gli abruzzesi hanno ottenuto al termine dello scorso torneo di Lega Pro. Del resto, la società non si era di fatto neppure mossa sul mercato, come consapevole di un destino ineluttabile, e di cui potrà beneficiare l'Ascoli.

Il Picchio ha infatti chiuso il campionato al secondo posto, e la retrocessione del Teramo in ultima posizione permetterebbe ai bianconeri di scalare davanti a tutti, ottenendo quindi a tavolino quella categoria persa sul campo due anni fa.

E la società sta lavorando sottotraccia sul mercato, per non farsi trovare impreparata. Tra i giocatori “fermati” c'è Andrea Petagna, centravanti scuola Milan reduce da stagioni incolore con Latina e Vicenza, e Luca Ceccarelli, esterno che il Bologna sta cercando di piazzare, ma sul quale c'è anche la Ternana.

Ascoli, i piani per la B