Archivio

Moto

Caduta choc in Moto3, angoscia per Rodrigo

Paura in Moto 3, a Brno. L'argentino travolge Dalla Porta e perde i sensi, portato via in ambulanza.

16 agosto 2015, 14:00

Caduta choc in Moto3, angoscia per Rodrigo

La domenica di Brno, per il Gran Premio della Repubblica Ceca, comincia con la paura.

Alla curva 1 del primo giro di Moto 3 finiscono a terra quattro piloti, ma alla curva 3 si teme per il peggio: l'argentino Gabriel Rodrigo arriva troppo forte in staccata, cade e con il corpo, sullo slancio, travolge la moto di Lorenzo Dalla Porta. Anche Ono e Andrea Locatelli rovinano sull'asfalto prima e sulla ghiaia poi.

La botta è fortissima e Rodrigo rotola con movimenti scomposti, fino a fermarsi e riversarsi a terra privo di sensi. Gli altri si rialzano: Dalla Porta tutto sommato sano, ma con la moto distrutta; Locatelli con un fortissimo dolore al braccio sinistro; Ono con una frattura alla caviglia destra.

L'argentino però rimane giù e i soccorsi arrivano in un baleno. Portato in ambulanza fino al centro medico, è stato scaricato con la barella e qui - dicono a Sky Sport - avrebbe fatto il segno ‘ok' con il pollice, segno che abbia almeno ripreso i sensi e che in fin dei conti poteva andare peggio.

Le sue condizioni destano un po' di preoccupazione, ma sono stabili. Seguiranno però altri esami tra cui un check up neurologico.

La gara è stata sospesa con la bandiera rossa, salvo riprendere con la distanza ridotta: 12 giri totali.

Caduta choc in Moto3, angoscia per Rodrigo