Archivio

Ciclismo

Crono Burgos: Dumoulin perfetto, maglia rossa

La ‘Farfalla di Maastricht' non sbaglia nulla e supera Aru di 3” in classifica generale.

09 settembre 2015, 20:20

Era il suo terreno e lui non ha affatto deluso le aspettative: Tom Dumoulin ha fatto sua con una facilità allucinante la tappa 17 della Vuelta a España 2015, ovvero la cronometro individuale con partenza e arrivo a Burgos. Nel mezzo un tracciato di 38,7 km particolarmente adatto alle caratteristiche della ‘Farfalla di Maastricht': sempre sopra gli 800 metri d'altezza con picco al Carcedo de Burgos (995 metri s.l.m.), poche pendenze, ma che fin da subito si è intuito potessero possono essere determinanti per classifica. Finale molto tecnico, con tante curve, delle quali alcune a gomito, con un buon tratto in discesa dai meno 5 ai meno 1,7 km dal traguardo.

Il 24enne olandese della Giant-Alpecin non ha sbagliato nulla, compiendo linee perfette e dominando sia nei tratti piani che in quelli in salita. Tra gli uomini di classifica si segnala l'ottima prestazione del ‘Bala', Alejandro Valverde: il campione nazionale spagnolo in linea ha chiuso terzo a +1'08”, dietro al polacco Maciej Bodnar (Tinkoff-Saxo), che lo ha preceduto di 4”.

Non male la prestazione di Fabio Aru, che ha registrato un ritardo di ‘solo' 1'53”, piazzandosi decimo. Per soli 3” non è riuscito a riprendersi la maglia rossa, ceduta a Dumoulin da ‘Purito' Rodriguez, attardato di parecchio, come da previsioni.


ORDINE D'ARRIVO - TOP TEN

1) Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) 46'02”
2) Maciej Bodnar (Tinkoff-Saxo) +1'04”
3) Alejandro Valverde (Movistar) +1'08”
4) Vasil Kiryienka (Team Sky) +1'31”
5) Jerome Coppel (IAM Cycling) +1'32”
6) Nairo Quintana (Movistar) +1'33”
7) Romain Sicard (Europcar) +1'36”
8) Nelson Oliveira (Lampre-Merida) +1'38”
9) Stephen Cummings (MTN-Qhubeka) +1'40”
10) Fabio Aru (Astana) +1'53”


CLASSIFICA GENERALE - TOP TEN

1) Tom Dumoulin (Giant-Alpecin) in 68h40'36”
2) Fabio Aru (Astana) +3”
3) Joaquim Rodriguez (Katusha) +1'15”
4) Rafal Majka (Tinkoff-Saxo) +2'22”
5) Nairo Quintana (Movistar) +2'53”
6) Alejandro Valverde (Movistar) +3'15”
7) Esteban Chaves (Orica-GreenEDGE) +3'30”
8) Daniel Moreno (Katusha) +3'46”
9) Mikel Nieve (Team Sky) +4'10”
10) Louis Meintjes (MTN-Qhubeka) +6'61”

Crono Burgos: Dumoulin perfetto, maglia rossa