Archivio

Basket

Italia agli ottavi col brivido, Germania ko

Gli Azzurri vincono per 89-82 contro la Germania al supplementare e vola a Lille.

13 settembre 2015, 11:20

Italia agli ottavi col brivido, Germania ko

L'Italia vince per 89-82 contro la Germania al supplementare e vola a Lille.

L'inizio è difficile: soffriamo, come previsto, le penetrazioni di Schroeder e le nostre percentuali dall'arco sono peggiori di ieri. Così la squadra di casa vola anche a +8 (7-15 al 6'), mentre il solo Bargnani (superata quota 1.000 punti azzurri) riesce a produrre con continuità in attacco. Però restiamo agganciati con qualche discreta giocata difensiva e, quando Gentile sale in cattedra, ci riavviciniamo a -2, anche se il play di Atlanta continua a farci terribilmente male e tiene avanti i tedeschi, con anche qualche giocata di Pleiss e Nowitzki. Dopo il Mago ed Ale, tocca a Gallinari mettere due triple in fila, seguito anche da Aradori, che anticipano il pareggio a quota 42 sulla sirena del secondo quarto, firmato Hackett.

Gli azzurri però non riescono a trovare lo spunto per mettere la testa avanti e l'avvio di ripresa è nuovamente complicato: il solito Schroeder continua a farci malissimo, non riusciamo a trovare canestri dal campo e Nowitzki firma la prima doppia cifra di vantaggio del match (45-55 al 25'). Nonostante qualche fischio casalingo, restiamo aggrappati alla partita con sette punti in 3' di Gallinari,  tornando anche a -3, però abbiamo problemi di falli (Hackett 4, Cinciarini, Bargnani e Belinelli 3). Due perse in avvio di quarto periodo ci fanno sprofondare di nuovo a -7, però finalmente si sblocca il Beli dall'arco e, dopo tanto inseguimento, mettiamo finalmente la testa avanti proprio con due triple in serie del bolognese (69-68 al 35'). Non basta, perché Schroeder continua a farci male e forziamo qualche conclusione di troppo: volata da infarto, Gallinari pareggia a 4”8 dalla fine, il play tedesco sbaglia ed è overtime. E' una battaglia di nervi e ad eliminazione, ma lo spunto è di Belinelli: tripla, recupero e 2/2 ai liberi. Si va a Lille!

In collaborazione con basketissimo.com.

Gli Azzurri di coach Pianigiani se la vedranno a Berlino con la Serbia, con palla a due alle ore 14.30.

Italia agli ottavi col brivido, Germania ko