Archivio

Ciclismo

Renzi: con Aru preferisce al telefono

Il vincitore della Vuelta a España 2015, ha raccontato la chiamata del Premier.

15 settembre 2015, 20:20

Renzi: con Aru preferisce al telefono
Visto che siamo in tema, la par condicio non è stata rispettata: se Matteo Renzi è prontamente volato negli Stati Uniti per la finale femminile degli US Open tra Flavia Pennetta e Roberta Vinci, non ha riservato lo stesso trattamento a Fabio Aru.
 
Il ciclista sardo vincitore della Vuelta a España 2015, è stato sì raggiunto dal Premier, ma solo al telefono: "Matteo Renzi mi ha chiamato personalmente al telefono per complimentarsi della mia vittoria nella Vuelta, mi ha fatto molto piacere".
 
Intervenuto a 'Un Giorno da Pecora', tramissione di Rai Radio 2, lo scalatore dell'Astana ha improvvisato una prestazione canora; in particolare ha intonato 'Minnie the moocher' di Cab Calloway, il celebre brano presente nella colonna sonora del film 'The Blues Brothers'. Insomma, quella che fa "Ari ari ari oh".
 
Il 'Cavaliere dei 4 Mori', ha poi raccontato un aneddoto a riguardo che coinvolge anche il cantante Paolo Belli, appassionatissimo di ciclismo e per anni inviato 'sul campo': "Paolo Belli, per incitarmi, una volta mi ha cantato quel pezzo, usando però il mio cognome, e facendo più o meno così: Aru Aru Aru oh".

Renzi: con Aru preferisce al telefono