Archivio

Rassegna

Alla scoperta delle case degli scrittori

Sabato e domenica «Dove abitano le parole» farà tappa a Roncole Verdi. Letture di Guareschi e altri narratori

18 settembre 2015, 21:43

Alla scoperta delle case degli scrittori

Sabato e domenica «Dove abitano le parole», rassegna su iniziativa dei Beni Culturali della Regione che guida alla scoperta delle case e dei luoghi degli scrittori in Emilia-Romagna, farà tappa a Roncole Verdi, dove abitava Giovannino Guareschi. Programma. Sabato alle 11 visita all'Archivio Guareschi e alla mostra «Prove d'archivio», con letture da Guareschi a cura del Club dei Ventitré; alle 16 «Merenda letteraria» allo storico Caffè Guareschi con letture da «Mondo piccolo» e piccola degustazione di prodotti tipici al modo del Globe theatre shakespeariano.

Domenica alle 11, visita alla mostra permanente «Giovannino nostro babbo» con proiezione del video «autobiografico» «Io sono così» a cura del Club dei Ventitré, alle 16 reading a cura della professoressa Daniela Negri (docente di Lettere e specializzata in analisi del testo e tecniche narrative), secondo questo programma: «Autori a confronto: niente (o quasi) di buono sul fronte della narrativa contemporanea» letture di brevi ma significativi passaggi di romanzi di recentissima pubblicazione.

Prima di ogni lettura si inizia con una breve riflessione di Schopenhauer, in merito all'atteggiamento che, a parere del filosofo de «Il mondo come volontà e rappresentazione», è bene ottenere tenere nei confronti dei pessimi scrittori.

Verranno poi proposti brani tratti dai seguenti romanzi o raccolte di racconti: «Il momento è delicato» di Niccolò Ammaniti, «Se tu fossi qui» di Maria Pia Ammirati, «Se tu fossi qui», «Il sale rosa dell'himalaya» di Camilla Baresani, «Karma pesente» e «Santa degli impossibili» di Daria Bignardi, «La solitudine dei numeri primi» di Paolo Giordano e letture tratte da romanzi o racconti di Guareschi, Calvino, Buzzati, Carver, Wallace. L'analisi dei testi sarà fatta in modo rigoroso e puntuale ma anche ironico e divertente.R.Cu.