Archivio

Calciomercato

Wenger svela un retroscena di mercato

"Volevo Martial, ma quando lo chiesi al Monaco mi dissero che non era in vendita".

03 ottobre 2015, 18:00

Wenger svela un retroscena di mercato
Arsene Wenger, storico coach dei Gunners, ha raccontato durante una conferenza stampa prima della partita contro il Manchester United un retroscena di mercato riguardante proprio la sfida tra l'Arsenal e la squadra di Manchester per Anthony Martial:" Volevo Martial, ma quando lo chiesi al Monaco mi dissero che non era in vendita. Ho pensato che non l'avrebbero venduto quest'anno perchè avevano già venduto molti altri giocatori. Credevo mantenessero la parola".
 
L'asta si era poi conclusa con l'acquisto per 80 milioni di euro da parte dei Red Devils del giocatore francese.
 
L'allenatore si è anche soffermato sull'enorme cifra spesa per avere l'attaccante:" In effetti sono sorpreso del fatto che alla fine sia stato ceduto a cifre così esorbitanti".

Wenger svela un retroscena di mercato