Archivio

job day

«I giovani? Super preparati e tenaci»

17 ottobre 2015, 21:13

Operano nei diversi settori dell’industria e dei servizi: alimentare, farmaceutica, meccanica, finanza. Ma hanno un denominatore comune: la ricerca dei migliori talenti. Sono le aziende che hanno partecipato al Job Day 2015. «Competenze scientifiche, ottima conoscenza dell’inglese e non sentirsi mai appagato: è quello che cerchiamo nei nostri candidati, ricordando loro pure l’importanza dello stage», spiega Valentina D’Autilia, delle Risorse umane di Chiesi Farmaceutici. «Abbiamo diverse posizioni aperte, sia all’interno degli stabilimenti produttivi che nel settore marketing: ai giovani prospettiamo soprattutto la possibilità di lavorare all’estero», afferma invece Stéphanie Lefebvre di Parmalat Corporate.
«La Dallara esprime un forte legame con il territorio e riserva tante opportunità per le figure professionali altamente specializzate, che inseriamo in un contesto stimolante», osserva Alberto Bassi, responsabile comunicazione della casa automobilistica di Varano Melegari.
370 sono invece gli ingressi previsti nei prossimi mesi all’interno di Kpmg, network leader nella revisione contabile e nei servizi offerti alle imprese. «Cerchiamo soprattutto giovani laureati in discipline economiche - dice Alessandra Rubert, delle Risorse umane di Kpmg - ma anche profili informatici per la nostra area di Information Risk Management».

© RIPRODUZIONE RISERVATA