Archivio

MILANO

Incidenti lavoro: saldatore muore, infortunati soccorritori

Nel milanese lavorava in cisterna,vittima acidi o folgorazione

17 ottobre 2015, 20:10

(ANSA) - MILANO, 17 OTT - Un saldatore di 55 anni è morto in una ditta nel milanese mentre stava facendo dei lavori in una cisterna. Ancora da chiarire le cause: potrebbe essere rimasto folgorato maneggiando la saldatrice oppure aver respirato degli acidi tossici. La seconda ipotesi potrebbe essere la più plausibile perchè i due operatori del 118 che lo hanno soccorso hanno riportato delle ustioni alle caviglie e ai polsi. Sono comunque riusciti a rianimarlo e portarlo in ospedale, dove però è morto poco dopo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA