Archivio

Calciomercato

Braida osserva Anderson e Berardi

Il dirigente del Barcellona in tribuna per Sassuolo-Lazio: piace anche Vrsaljko.

18 ottobre 2015, 20:40

Braida osserva Anderson e Berardi
Sassuolo-Lazio è stato tra i match più spettacolari del pomeriggio dell'ottava giornata di Serie A. Ma oltre ai fatti di campo, ha destato curiosità la presenza in tribuna di Ariedo Braida, inviato dal Barcellona per osservare i talenti in azione al Mapei.
 
Il dirigente ha potuto osservare da vicino Sime Vrsaljko, autore di una prestazione superlativa. Sull'esterno croato c'è anche la Juventus, che però sembra orientata a virare su un affare low cost. 
L'ex Genoa, però, non è un obiettivo primario dei blaugrana, che a gennaio accoglieranno Alexis Vidal nella stessa posizione. Più probabilmente, gli occhi dell'ex Milan erano puntati sui due marcatori di giornata, insieme a Missiroli: Felipe Anderson da una parte e Domenico Berardi dall'altra. 
 
L'ex Santos, valutato 50 milioni da Claudio Lotito, è andato a segno dopo un avvio di stagioni di luci e ombre. Il suo talento farebbe al caso dei catalani, che cercano un'alternativa a Messi e Neymar. 
 
Più simile a una suggestione, invece, quella che porta al neroverde: la Juve ha il diritto di prelazione su Berardi, ma un'offerta importante cambierebbe le carte in tavola ed esorterebbe i bianconeri a lasciare andare il ribelle fantasista.

Braida osserva Anderson e Berardi