Archivio

ROMA

Prefetto Gabrielli: 'Fine Marino su scontrini è ingiusta'

'Persona onesta, poteva dare svolta. E' stata occasione perduta'

18 ottobre 2015, 14:40

(ANSA) - ROMA, 18 OTT - "Il mio rammarico più grande è di aver trovato una persona di grande onestà, che avrebbe potuto dare una svolta, e poi questa fine sugli scontrini, ingiusta e ingloriosa". Così il prefetto di Roma Franco Gabrielli sul sindaco dimissionario Ignazio Marino, per il quale parla di "occasione perduta". "Non sarà un semplice cambio di Giunta a risolvere i problemi - aggiunge - se non ci sarà una legislazione adeguata e una macchina amministrativa che possa arrecare benefici ai poveri cittadini".

© RIPRODUZIONE RISERVATA