Archivio

Calciomercato

Mandorlini si gioca tutto contro Zenga

Hellas in panne: decisiva la partita in casa della Sampdoria.

19 ottobre 2015, 22:20

Mandorlini si gioca tutto contro Zenga
Castori continua a ballare da solo. Dopo 8 giornate di campionato, solo la panchina del Carpi ha cambiato “proprietario”. Presidenti in controtendenza, quindi, e la situazione potrebbe anche non cambiare a breve, visto che settimana prossima si giocherà l'infrasettimanale, che sconsiglia ribaltoni. Ma mai dire mai, perché due allenatori sono a forte rischio.

Classifica alla mano, Bologna e Verona chiudono la classifica insieme al Carpi, e allora per Delio Rossi e Andrea Mandorlini sta per scattare l'ultimatum. In Emilia è stata nuovamente ribadita la fiducia al tecnico della promozione, ma 7 ko su 8 partite rappresentano un macigno, e la partita di domenica contro il Carpi sembra la classica ultima spiaggia. Gigi Delneri è già stato allertato.

Ma forse ancora più delicata è la situazione di Mandorlini. Il Verona è senza vittorie, non brilla nel gioco, ed è attanagliato dalla paura: nessuno in società si aspettava di soffrire così, e allora attenzione a Sampdoria-Hellas in programma domenica. Amici contro: a pochi giorni dal 5° anniversario dell'arrivo a Verona (9 novembre), Mandorlini rischia di giocarsi tutto contro Walter Zenga, compagno nell'Inter dei record.

Mandorlini si gioca tutto contro Zenga