Archivio

MILANO

Giovane ucciso: Salvini, pensionato ha fatto bene

"Uomo che era entrato nella sua casa se l'è cercata"

20 ottobre 2015, 15:00

(ANSA) - MILANO, 20 OTT - "Ha fatto bene il pensionato a sparare e a difendersi, l'uomo che era entrato nella sua casa se l'è cercata": lo ha detto il leader della lega Nord Matteo Salvini, commentando la vicenda del sessantacinquenne che questa notte ha sparato e ucciso un ladro che si era introdotto in casa sua a Vaprio D'adda (Milano). "Dirò alla Regione - ha aggiunto Salvini - nel caso la vicenda giudiziaria vada avanti, che si accolli le spese legali per il pensionato".

© RIPRODUZIONE RISERVATA