Archivio

mobilità

Km percorsi in auto: Parma seconda in regione

20 ottobre 2015, 14:25

(ANSA) - BOLOGNA, 20 OTT - Nel 2014, in Emilia-Romagna sono stati percorsi in auto oltre 300 km annui in meno rispetto al 2013: gli automobilisti della Regione trascorrono 1 ora e 17 minuti al giorno in macchina a una velocità media di 36,3 km/h: ognuno percorre 13.568 km l’anno, 786 in più rispetto alla media nazionale, 47 al giorno. Lo rileva un’indagine di UnipolSai sulle abitudini al volante degli italiani, realizzata sui 2,3 milioni di automobilisti assicurati che installano la 'scatola nera".
Ferrara è la provincia in cui si percorrono più km, oltre 15.400 l’anno, seguita da Parma e Piacenza. Forlì-Cesena e Modena le province in cui si utilizza l’auto per più giorni. Piacenza, invece, è la provincia in cui si guida di più durante la notte. Il venerdì è il giorno nel quale si guida di più.
Fra i dati che emergono, Ferrara è la seconda provincia italiana, dietro solo a Rovigo, per km annui percorsi. In Emilia-Romagna Ferrara è seguita da Parma (14.118 km annui) e Piacenza (13.777), mentre l’auto è meno utilizzata a Forlì-Cesena (12.928 km annui) e a Rimini (12.073).
In media in Emilia-Romagna l’auto viene utilizzata per 289 giorni l’anno (1 giorno in più rispetto al 2013) con una percorrenza media di 47 km, contro una media nazionale di 288 giorni e una percorrenza media di 44 km giornalieri. La velocità media è sensibilmente più alta rispetto al dato nazionale.
«I dati dell’Osservatorio - dice Enrico San Pietro, vice direttore generale area danni e sinistri di UnipolSai - evidenziano una regione in cui l’utilizzo dell’auto è particolarmente radicato in tutte le province con chilometraggi significativamente superiori alla media nazionale». (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA