Archivio

Sport USA

Pre-season NBA, colpo Cavs

Primo sorriso per Cleveland, LA Lakers in volata.

20 ottobre 2015, 11:00

Pre-season NBA, colpo Cavs
I Cleveland Cavaliers riescono a scongiurare la pre-season senza vittorie e nonostante le innumerevoli assenze piazzano il colpo di coda finale e battono i Dallas Mavericks (a loro volta senza vittorie) per 103-97. Sono i 19 punti di Jr Smith a far pendere l'ago della bilancia a favore dei campioni della Eastern Conference, che vedono in campo per la seconda volta consecutiva Kevin Love dopo l'infortunio alla spalla che lo aveva estromesso dai playoffs passati. Per lui ci sono 10 punti e 4 rimbalzi in 22 minuti di gioco, mentre Blatt nel dopo partita ha voluto specificare che LeBron James sarà sicuramente a disposizione per l'opener.

Chi invece è ancora immacolato di sconfitte è Charlotte che nella notte ha inanellato la sesta vittoria in altrettanti incontri avendo la meglio sui Chicago Bulls. Artefici della vittoria sono stati i due piccoli Kemba Walker che ha chiuso con 22 punti e Jeremy Lin che ne ha messi 18 uscendo dalla panchina per dare la spallata nel quarto periodo. Dall'altra parte Jimmy Butler ha chiuso a 18 punti, ma con 0-4 da tre punti.

A Houston è andata in scena la partita tra Rockets e Pelicans, con gli ospiti privi di tantissimi titolari tra cui Anthony Davis e Tyreke Evans. Dall'altra parte Houston manda tutto il quintetto in doppia cifra con 20 punti di Harden e 18 a testa per un incisivo Lawson e Ariza. Da notare la partenza in quintetto di Clint Capela che colleziona una doppia doppia da 10 punti e 12 rimbalzi. Nei Pelicans vede il canestro solo Ryan Anderson con 23 punti, che non bastano ad arginare la prova offensiva da 120 dei padroni di casa.
Nonostante le assenze di Lee, Crowder e Thomas, i Celtics battono i Brooklyn Nets ancora orfani di Andrea Bargnani per volare 4-1 in questa preseason. Il mattatore è il rookie Terry Rozier con 16 punti, aiutato dai 15 punti di Johnson e i 14 di Oynyk. Dall'altra parte ci sono da notare i 18 di Bogdanovic che però non è riuscito a fare un regalo di compleanno al suo coach Lionel Hollins che ha compiuto 62 anni. Vittoria LA Lakers (ancora senza Bryant) contro Portland. Bene Clarkson (17 punti).

Risultati:
Bulls@Hornets 86-94
Mavericks@Cavaliers 97-103
Nets@Celtics 105-111
Pelicans@Rockets 100-120
Blazers@Lakers 102-104

A cura di Basketissimo.com

Pre-season NBA, colpo Cavs

© RIPRODUZIONE RISERVATA