Archivio

Basket

Repesa felice: "Siamo stati bravi"

Il coach dopo il successo su Avellino: "I margini di miglioramento sono tanti".

20 ottobre 2015, 09:20

Repesa felice:
“Una bella prova di tutta la squadra, soprattutto in difesa”, è un Jasmin Repesa ovviamente soddisfatto, quello che si presenta in sala stampa per commentare il netto successo della sua Olimpia Milano ad Avellino. “E' stata una bella partita, preparata bene dagli assistenti - prosegue il coach biancorosso - perché in questo campo, se non parti bene, hai dei problemi”. Invece, l'EA7 è partita subito con la giusta carica e concentrazione, indirizzando il match verso il proprio piano partita: “Siamo indietro, ma, con attenzione e concentrazione, siamo stati bravi”.

La crescita della formazione milanese è sotto gli occhi di tutti, migliora la circolazione di palla e la difesa è sempre più una costante, però il tecnico croato vuole sottolineare quelle cose che non gli sono piaciute, anche in una serata positiva come questa: “Mi aspettavo di essere superiore sotto canestro, ma le palle perse ci hanno un po' frenato - ha concluso - Dovevamo muovere meglio la palla e correre meglio in contropiede, quindi i margini di miglioramento sono tanti”. Nel frattempo, i punti fanno bene al morale e danno una carica sempre maggiore per lavorare duro.

Se Simon è stato il più costante e, nel complesso, il migliore in campo, Alessandro Gentile ha dato la scossa alla squadra nel momento di massima difficoltà, quando gli irpini erano rientrati a -5 all'inizio della ripresa. Una raffica di punti e di energia, per illuminare il Pala Del Mauro e dare a Milano la fuga definitiva: “Avevo fatto un primo tempo molto brutto - le sue considerazioni a Sky Sport, appena conclusa la partita - ho cercato di rientrare carico per dare un contributo alla squadra, poi sono cose che vengono naturali con il gioco, non bisogna forzare troppo”.

A cura di Basketissimo.com

Repesa felice: