Archivio

MILANO

Giovane ucciso: indagini, colpito all'esterno della casa

Primi accertamenti, ladro era ancora su scale esterne abitazione

21 ottobre 2015, 13:20

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - Sarebbe stato colpito frontalmente con un proiettile al cuore, mentre si trovava sulle scale esterne dell'abitazione e non era ancora entrato dentro casa, il giovane ladro ucciso da un pensionato a Vaprio d'Adda (Milano). E' quanto emerso dalle indagini dei carabinieri coordinate dal procuratore aggiunto di Milano Alberto Nobili e dal pm Antonio Pastore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA