Archivio

MILANO

Giovane ucciso: Salvini, quel pensionato ha fatto bene

"Cosa doveva fare, offrirgli caffè e biscotti? Si è difeso"

21 ottobre 2015, 18:30

(ANSA) - MILANO, 21 OTT - "Quel pensionato ha difeso la sua famiglia, e ha fatto bene!": così il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, sui social network è tornato a difendere Francesco Sicignano, l'uomo che a Vaprio d'Adda ha sparato e ucciso un ladro. "Qualche benpensante di sinistra - ha aggiunto - ora dice 'il pensionato però non doveva sparare al rapinatore che gli è entrato in casa'. Pazzesco. Che doveva fare, gli doveva offrire caffè e biscotti?".

© RIPRODUZIONE RISERVATA