Archivio

GENOVA

Pedofilia: adesca ragazzina sui social, a giudizio

Tredicenne Genova, 46enne aveva contattato altre tre ragazzine

21 ottobre 2015, 18:30

(ANSA) - GENOVA, 21 OTT - Indagato per avere adescato una tredicenne genovese spacciandosi per un coetaneo un quarantaseienne di Piombino è stato rinviato a giudizio. Per indurre la ragazza, che aveva conosciuto su una chat, a rapporti sessuali la minacciava di rendere pubbliche foto delle sue parti intime che la ragazza aveva inviato. Insospettita la ragazza ne ha parlato con i genitori e il padre ha sporto denuncia. I poliziotti hanno trovato in casa foto di altre tre ragazzine di Perugia, Teramo e ancora Genova.

© RIPRODUZIONE RISERVATA