Archivio

NEW YORK

Iraq: colera, oltre 1.600 casi confermati

Il mese scorso, secondo le Nazioni Unite

22 ottobre 2015, 09:40

(ANSA) - NEW YORK, 22 OTT - Secondo le Nazioni Unite, oltre 1.600 casi di colera sono stati confermati in Iraq il mese scorso e la situazione umanitaria nel paese sta peggiorando con oltre 8,6 milioni di persone bisognose di assistenza. L'Ufficio dell'Onu per gli Affari (Ocha) ha spiegato che i principali acceleratori della epidemia di colera sono i sistemi di approvvigionamento idrico danneggiati e la mancanza di sufficiente cloro nel paese per fornire acqua pulita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA