Archivio

SIENA

Pensioni invalidità in cambio approcci sessuali

Arrestato medico Inps di Siena, indagine carabinieri

22 ottobre 2015, 15:10

(ANSA) - SIENA, 22 OTT - Avrebbe agevolato le pratiche alle pazienti che richiedevano pensioni di invalidità o indennità di accompagnamento in cambio di approcci sessuali. E' l'accusa che ha portato all'arresto, in esecuzione di una misura cautelare ai domiciliari, di un medico dell'Inps di Siena. Concussione e violenza sessuale i reati ipotizzati. Le indagini, condotte dai carabinieri di Poggibonsi e dal pm di Siena Fabio Gliozzi, sono partite otto mesi fa dopo la denuncia di una delle presunte vittime.

© RIPRODUZIONE RISERVATA