Archivio

FORLÌ

Cassiere banca sottrae denaro e poi simula incendio

A Forlì, per 'coprire' ammanchi per debiti gioco. Denunciato

23 ottobre 2015, 14:20

(ANSA) - FORLÌ, 23 OTT - Per far fronte ai debiti accumulati con le scommesse via internet ha sottratto denaro dalla banca dove lavora, simulando un incendio per malfunzionamento del bancomat. I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà un cassiere di 22 anni, dipendente di una filiale a Forlì di un istituto di credito, con l'accusa di danneggiamento seguito da incendio ed appropriazione indebita. I rilievi dei militari hanno subito evidenziato l'origine dolosa del fuoco, subito spento da alcuni impiegati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA