Archivio

ROMA

Ex spia Kgb, 007 trovato morto in valigia 'ucciso da russi'

Cadavere Williams scoperto nel 2010. 'Tentarono di reclutarlo'

25 ottobre 2015, 01:30

(ANSA) - ROMA, 24 OTT - Gareth Williams, l'agente del MI6 britannico trovato morto in una valigia nel 2010 a Londra, "è stato ucciso da killer russi": lo afferma al Daily Mail una ex spia del Kgb, Boris Karpichkov, che ora vive in Gran Bretagna. Secondo l'ex maggiore dei servizi segreti russi, Williams sarebbe stato al centro di un complotto per reclutarlo: di fronte al suo rifiuto sarebbe stato ucciso, in modo che non rivelasse l'identità dell'agente doppiogiochista che lo aveva avvicinato, nome in codice "Orion".

© RIPRODUZIONE RISERVATA