Archivio

Formula 1

Hamilton campione, Vettel stepitoso

Il pilota della Mercedes vince il suo terzo mondiale, il ferrarista sul podio dopo una grande rimonta.

25 ottobre 2015, 23:20

Lewis Hamilton ha conquistato per la terza volta in carriera il titolo di campione del mondo. Il pilota della Mercedes ha vinto ad Austin e si è aggiudicato la terza iride, agganciando Ayrton Senna a quota tre. Sul podio il compagno di scuderia Rosberg e un ottimo Vettel: il ferrarista, partito tredicesimo, ha messo a segno una splendida rimonta e si è piazzato al terzo posto. Ritirato Raikkonen.
 
Partenza, Hamilton brucia Rosberg e lo costringe all'esterno della pista, permettendo anche alle Red Bull di passarlo.Grande avvio delle Ferrari, e in particolare di Vettel, che partito tredicesimo si ritrova settimo dopo due tornate. La corsa è bella e imprevedibile: non piove, ma la pista umida livella i valori e inganna diversi piloti: Grosjean e Bottas vanno ai box per mettere le gomme da asciutto e pagano caro prezzo l'azzardo con il ritiro.
 
Hamilton non riesce ad andare in fuga e subisce anzi il sorpasso di uno scatenato Ricciardo, che in pochi giri passa il compagno di scuderia Kvyat, Rosberg e il leader della corsa. 
 
Le frequenti safety car e i rientri ai box rimescolano le carte e annullano i vantaggi, rendendo imprevedibile la gara: ma con la pista asciutta le Mercedes tornano a volare, alla 43esima tornata le Frecce d'Argento tornano al comando con Rosberg, seguito da Hamilton, Verstappen e Vettel.
 
Decisivi gli ultimi giri: Rosberg va lungo alla tornata numero 48 e regala la vittoria e il Mondiale ad Hamilton, alle loro spalle Vettel vince il duello con Verstappen e si guadagna un podio insperato.
 
I primi 10
Hamilton
Rosberg
Vettel
Verstappen
Perez
Sainz
Button
Maldonado
Nasr
Ricciardo

Hamilton campione, Vettel stepitoso