Archivio

MILANO

Adesca 13enne su Fb, fermato per violenza sessuale

Uomo l'ha convinta andare a casa sua, per genitori era scomparsa

26 ottobre 2015, 21:20

(ANSA) - MILANO, 26 OTT - Ha adescato una ragazzina di 13 anni su Facebook e l'ha convinta a raggiungerlo nella sua abitazione spacciandosi per un 19enne. L'uomo, che ha 27 anni, è stato fermato con l'accusa di atti sessuali con una minore di 14 anni, reato equiparato alla violenza sessuale, dopo che gli investigatori hanno rintracciato la ragazza a casa del giovane. I genitori della 13enne, non vedendo rientrare a casa la figlia nella notte tra venerdì e sabato scorsi, avevano presentato una denuncia di scomparsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA