Archivio

MOSCA

Bielorussia: Lukashenko contro Alexievich, insudicia patria

26 ottobre 2015, 13:20

(ANSA) - MOSCA, 26 OTT - Svetlana Alexievich con le sue opere "getta una secchiata di sporcizia" sulla propria "patria". A scagliarsi contro la premio Nobel per la letteratura e' il controverso presidente bielorusso Alexandr Lukashenko, da poco riconfermato per un quinto mandato in elezioni bocciate dall'Osce. "Alcuni dei nostri 'artisti', - ha detto l'autocrate Lukashenko - individui creativi, persino vincitori del premio Nobel, sono andati all'estero e hanno provato a versare una secchiata di sudiciume sul loro paese. Questo e' sbagliato, - ha proseguito il leader bielorusso - questo non e' stare all'opposizione". Lukashenko ha quindi affermato che "se parli male della tua terra madre" e "ti vergogni di lei, significa che tu, prima di tutto, non sei un buon figlio". Alexievich ha replicato precisando che le sue critiche sono rivolte al "regime" e non al popolo bielorusso. (ANSA)

© RIPRODUZIONE RISERVATA