Archivio

MILANO

Migranti: Boldrini, proteggere persone prima che frontiere

Prevalga protezione di chi fugge da guerra e violazione diritti

26 ottobre 2015, 20:50

(ANSA) - MILANO, 26 OTT - Di fronte ai flussi di profughi, "ci deve essere una gestione della frontiera, un monitoraggio della frontiera, ma la difesa è un'altra storia". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, all'Ispi. "Mi spingo fino a dire protezione della frontiera, ma la protezione della frontiera non può avere la meglio sulla protezione di chi è in fuga dalla guerra e dalla violazione dei diritti umani. La protezione della frontiera non può avere la meglio sulla protezione degli esseri umani".

© RIPRODUZIONE RISERVATA