Archivio

CALCIO SERIE C FEMMINILE

Parma, un poker rosa per volare in alto

Agevole successo con il Pianoro

di Samuele Dallasta

26 ottobre 2015, 18:18

Quarta vittoria di fila per il Parma a tinte rosa guidato da Marco Libassi, punteggio pieno e vetta della classifica condivisa con la Federazione Sammarinese. Le crociate schiacciano per 4 reti a 0 il Pianoro nella quarta giornata del Campionato di Serie C giocata al Tamburini di Bologna.

Il monologo ducale comincia al 27’ della prima frazione di gioco. Fragni lancia con un preciso passaggio alto Boselli che entra in area, controlla, salta un’avversaria e da posizione defilata mette nel mezzo. L’assist arriva a Bandini che di prima, d’interno destro e a due passi dalla porta difesa da Ciavarro, insacca con freddezza.Il gol sblocca le ragazze di Libassi e carica le atlete, in particolare la Bandini. È sempre lei infatti, al 32’, a realizzare la marcatura del raddoppio firmando una bella ed importante doppietta. In area Soragni controlla palla e serve Bandini che, dal limite, scocca un preciso tiro a giro che si insacca all’incrocio alla destra di un incolpevole Ciavarro.

Il primo ed unico tiro della atlete del Pianoro arriva al 42’. Porfiri da 20 metri tira di potenza. La palla termina però alta sopra la traversa senza impensierire l’estremo difensore gialloblù.

Il secondo tempo parte nel migliore dei modi. La neoentrata Spagnolo infatti, dopo soltanto 2 minuti dalla ripresa della sfida, riceve palla da centrocampo, si invola verso la porta avversaria. Ciavarro esce e Spagnolo, al momento giusto, tira. La conclusione è soltanto smorzata dal portiere con la palla che procede lentamente in rete.

Il Pianoro crolla fisicamente e il Parma ne approfitta di nuovo, questa volta su calcio d’angolo. Al 13’ della ripresa infatti Maini calcia dalla bandierina, la traiettoria è perfetta e coglie Boselli nel cuore dell’area. Completamente smarcata Boselli colpisce di testa e trafigge di nuovo Ciavarro. Per la Boselli la gioia è particolare. La forte attaccante era infatti a secco da due partite dopo il positivo avvio di stagione che l’ha vista andare in rete sia nelle due gare di Coppa Emilia sia nella prima di campionato.