Archivio

Marcello Rossi

"Il Parma non dovrebbe essere nei dilettanti"

il dg della Correggese: "Squadre così falsano i campionati"

27 ottobre 2015, 17:45

Intervenuto al programma di Radio Parma, Palla in Tribuna, il dg della Correggese (avversaria del Parma, giovedì in Coppa Italia -la prevendita) Marcello Rossi, ha presentato il match (spostato per ordine pubblico): "La coppa non è il nostro obiettivo principale, dobbiamo puntare soprattutto al campionato, il nostro primo pensiero, anche se la nostra classifica è al momento deficitaria. Quindi sarà tutta un’altra partita rispetto al campionato". E il Parma ha sempre un gran seguito, si gioca durante la settimana: "Ci attendiamo non più di 300 persone, non dovrebbero esserci problemi sulla sicurezza comunque. La scelta del giovedì è stata azzeccata, mercoledì gioca il Sassuolo. Per noi però potrebbe essere un problema, domenica si rigioca nuovamente". Sui crociati: "Il Parma è la squadra che più mi ha convinto" e poi, "questo campionato lo può perdere solo il Parma". Il dg aggiunge, polemico, non nei confronti del Parma: "È la squadra più attrezzata. Non posso fare altro che augurare un pronto ritorno nelle categorie che gli spettano ai crociati. Il calcio italiano dovrebbe ripensare meglio alcune sue decisioni. Società che si riorganizzano come il Parma non possono partire dai dilettanti, ma minimo dalla Lega Pro: con queste corazzate si rischia di falsare i campionati dilettanti".