Archivio

TORINO

Mafia: rapporto Ros, Cosa Nostra interessata a Valle Susa

Imprenditore 'legato a Cosa Nostra' chiese aiuto per lavorare

27 ottobre 2015, 18:20

(ANSA) - TORINO, 27 OTT - Mafia a caccia di subappalti in Valle di Susa: è il sospetto che i carabinieri del Ros hanno comunicato alla procura di Torino in una annotazione confluita agli atti del maxi-processo di 'ndrangheta chiamato "San Michele". Secondo gli investigatori, nel 2011 un imprenditore del Torinese "legato a Cosa Nostra" (del settore trasporto rifiuti) contattò uno degli indagati e, "sapendo del suo interesse per i lavori del Tav", chiese un aiuto per operare nella Valle. (ANSA).

© RIPRODUZIONE RISERVATA