Archivio

NEW YORK

Usa valutano truppe in prima linea in Iraq e Siria

Wp, aumenta pressing su Obama per scarsi risultati lotta a Isis

27 ottobre 2015, 16:00

(ANSA) - NEW YORK, 27 OTT - Gli Usa starebbero considerando l'ipotesi di spostare le proprie truppe più vicine alla prima linea in Iraq e in Siria. Lo riferisce il Washington Post, citando alti consiglieri della sicurezza nazionale che negli ultimi giorni avrebbero aumentato il loro pressing sulla Casa Bianca, motivandolo con l'insoddisfazione per i mancati progressi nella lotta all'Isis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA