Archivio

Formula 1

Monza, tutto nelle mani dell'Aci

Il Consiglio Generale dell'Automobile Club d'Italia ha conferito al presidente Angelo Sticchi Damiani il mandato a trattare i termini del contratto con Bernie Ecclestone per il futuro del Gran Premio d'Italia di Formula1.

29 ottobre 2015, 19:20

Il Consiglio Generale dell'Automobile Club d'Italia ha conferito giovedì al presidente Angelo Sticchi Damiani il mandato a trattare i termini del contratto con Bernie Ecclestone per il futuro del Gran Premio d'Italia di Formula1 a Monza. Tutto ciò in assoluta sintonia con l'Automobile Club di Milano.
 
“E' doveroso istituzionalmente per l'Automobile Club d'Italia assumersi le proprie responsabilità – dichiara Sticchi Damiani – pur nella consapevolezza del gravoso impegno e della complessità della trattativa.  La forza con cui l'organo decisionale dell'ACI ha assunto questa importante decisione porta finalmente all'individuazione di un interlocutore unico, insieme all'Automobile Club di Milano, nella trattativa con la FOM”.

Monza, tutto nelle mani dell'Aci

© RIPRODUZIONE RISERVATA